Prendere; la tappa zero del viaggio in Austria: fra cucina, dispensa e box auto

No Comments

Questo post è stato letto 59 volte!

Il primo passo del viaggio in Austria, di un viaggio che si rispetti; una lista di cose da prendere.

Alimenti, errori ortografici causa fretta, parole incomprensibili perché Matilde intanto picchia sui tasti.
Una macchina da caricare all’inverosimile, una lista molto italiana di cose da pendere cucinare, un intento girovago, un nomadismo da semi migranti a metà fra viaggio itinerante e trasloco.
Tanti km, una auto spaziosa, due bimbe di nemmeno due anni, un itinerario fra trentino alto Adige, Tirolo, laghi austriaci. Prima tappa, tutta di notte, oltre 800 km

p.s. tutto quello che dovesse mai incuriosire il lettore può essere chiesto, tipo “tazza auto”.

p.p.s. Comunque poi i canestrelli non li ho trovati.

Spezie 

Pasta noi e bimbe

Olio

Patatine e Patatine loro

Succhi frutta

Cornettini

Biscotti 

Grissini 

Grattugia

Piatti e forchette loro 

Bagnoschiuma alla te tu eh yt

Shampoo 

Vaschetta 

Acqua 

Tazza auto

Caffè solubile 

Macchinetta caffè e caffè 

Fornello e gas

Pentola 

Coltello dentro zaino

Parmigiano Mettere sottovuotou lui i il u

Borse frigo e ghiaccio sintetico

Cappelli

Medicine noi

Seggioloni 

Lettini 

Scottex

Tovaglioli

snack bevande noi

Golia

Chewing-gum 

Canestrelli

Comprare

Tonno

Formaggini

 
 

 

 

Questo post è stato letto 59 volte!

Lascia un commento

Devi essere connesso per commentare.


free counters