Il motore a gatto imburrato

1 Comment

Questo post è stato letto 1556 volte!

Inauguriamo la categoria “Brevetti e Teorie” con un grande classico del delirio, delle visioni alcoliche, delle teorie dell’impossibile, dei paradossi più famosi.

Il motore a gatto imburrato.

 

Prima di tutto un  postulato necessario a comprendere la teoria che andiamo ad esporre:

1) Una fetta di pane imburrato cadrà in terra sempre dal lato del burro così che il “danno” sia irrecuperabile.

Quanto detto deriva da una delle principali leggi di Murphy

2) Un gatto cade sempre sulle proprie zampe.

La logica conseguenza è che è non solo possibile ma semplicissimo realizzare un motore a gatto imburrato o, più in generale, il moto perpetuo!

 

Imburrate una fetta di pane ed ancoratela in qualsiasi modo sulla schiena di un gatto, assicurandovi ovviamente che il burro sia rivolto verso l’alto.

Lasciate cadere il gatto e…questo cercherà di cadere sulle proprie zampe rigirandosi, se del caso, durante la caduta…tutto questo mentre il pane imburrato cercherà di sprecarsi cadendo in terra dalla parte del burro.

La lotta fra il felino e la capacità del pane di generare un danno irrecuperabile porterà al raggiungimento del moto perpetuo come da illustrazione seguente.

 

Questo post è stato letto 1556 volte!

Condividilo....Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

One Comment (+add yours?)

Lascia un commento

Devi essere connesso per commentare.

Pagina 1 di 11

free counters