Due conti con Monti: quanto ci costa davvero la manovra?

No Comments

E’ di qualche giorno fa la notizia e la conseguenza certezza che l’Italia ha rischiato il fallimento (il default, tanto per mischiare le carte e far sembrare tutto meno grave).

Governo di tecnici, come si dice in gergo: correre ai ripari, tasse, controlli, buoni intenti.

Il problema è però l’atteggiamento, la cultura nazionale della frode: dal giorno dopo il ventilato aumento della benzina, la benzina è davvero aumentata.

Solo successivamente se ne è avuta la certezza e solo dopo circa una settimana è stato reso pubblico il testo della manovra nelle sue varie articolazioni.
Ovviamente pochissimi si sono accorti di questo e nessuno fra carta stampata, web e tv si è degnato di notare quanto successo quantomeno con l’intento di stimolare le riflessioni.

Ma forse è vero, l’Italia ha subito la fuga dei cervelli. Il problema, diceva qualcuno, sono i corpi che sono rimasti qui !
Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


free counters