Le 10 regole d’oro per gli automobilisti

No Comments

 

L’estate, tempo di ferie, di spostamenti anche in massa, di bisonti stradali in movimento e quindi di  animali alla guida.

Eccovi quindi alcuni consigli per una guida più sicura e meno infame…

Ma glia automobilisti sanno leggere?  Nel caso…buona lettura

  1. La freccia si usa ancora. Ma tu  pensa un po’  come va il mondo, eh ?!?!?
  2. Aver messo la freccia non vi autorizza a compiere qualsiasi manovra.Se siete arrivati a leggere fin qui e se siete automobilisti, lo so, vi starete chiedendo cosa “sia la freccia”: è quella cosa  che sul libro che non avete studiato viene chiamata (Indicatore di direzione).
  3. Esistono i posacenere: gettare cicche e cenere dal finestrino, oltre che pericoloso per chi guida un mezzo a due ruote, inquina. Continua a leggere….
Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Return to work

No Comments

 

 

Va bene….

ho di nuovo il radiatore della moto guasto e le ferie terminate, quindi sono qui al pc, a lavorare.

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Televendite metalliche

No Comments

 

Visto che qualcuno ( uno và…) lo ha chiesto, ve lo dico.

Sono a casa in altre faccende affaccendato, come direbbe il Manzoni.
Riposo, studio, mi godo improbabili televendite di oggetti così inutili da sembrare indispensabili.

Noto che va di moda lo scooter per anziani: accorati venditori, supportati da sdentatissimi anziani si affannano a dire che sarebbe meglio comperarne uno finendo per scoraggiare quel minimo di movimento che un anziano medio potrebbe fare. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Top five: i peggiori 5 lavori del mondo

1 Comment

Spesso vi siete lamentati del vostro lavoro e vi siete infastiditi perché il qualunquista di turno vi ricordava che bisogna benedire il lavoro, che ci sono persone che fanno di peggio, che vista la crisi…

Lo so, avrete pensato semplicemente questo : vaffanculo !

Quando capita uccidetelo, se on ve la sentiste fiaccatelo almeno dicendogli che allora, visto che in Africa c’è il problema della fame, non bisognerebbe dire che non ci piace il piatto x ( avviso per le lettrici bionde: x è un esempio, non esiste un piatto che si chiama x).

Alla prossima occasione invitatelo a casa vostra e cucinategli tutto scondito ed a seguire improbe ricette tipo:  mascarpone, fegato di maiale e wasabi. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Pagina 1 di 11

free counters