Gocce grasse

No Comments

Una goccia grassa e lenta, una goccia di un serie pronta a cadere senza un chiaro ritmo, scandisce un tempo invivibile.

I condizionatori piagnucolano umidità lungo la strada che dall’ufficio porta alla mia fermata del metrò oppure alla baguetteria.

Un’umidità sottratta ad uffici immobili nel centro di Roma, a stanze fatte di frasi fatte tipo quelle dei tg estivi che continuano ad esortare gli anziani ed i bambini a non uscire di casa causa caldo.
“andate nei centri commerciali”, dicono più o meno dagli anni 90, “bevete acqua e mangiate leggero”.

A metà fra esortazioni allo shopping e rimedi della nonna.

Invece credo sarebbe più semplice non dire nulla e vivere normalmente, adeguandosi, come il condizionatore x che si adegua piagnucolando umidità, svogliatamente. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Miraggi lipidici

1 Comment

Sabato mattina:  in una Roma  disperata dal caldo afoso e dall’odore di asfalto bagnato causato da una improvvisa e brevissima pioggia estiva ho avuto un miraggio lipidico.

Sarò breve perché non ho ancora elaborato ne metabolizzato l’effetto che la visione ha avuto sulle mie povere membra stanche ed assonnate.

Uscendo dal corso che seguo per diventare allenatore di pallacanestro (ogni sabato e domenica mattina dalla 8.45 alle 13 fra teoria ed esercitazioni pratiche in campo…) ero appunto sudato come un cinghiale inseguito dai cani da caccia.

In una piccola svolta del quartiere Talenti, Roma, mi sono imbattuto in un’Ape Piaggio (Si, quella storica) uscita probabilmente da una porta spazio temporale.

Un’ape piaggio dipinta bianco e rosa..perfetta in ogni dettaglio, immacolata come un maialino. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

La Fip fa flop

No Comments

La vergogna, come avevo già scritto, ha vinto: no, nessuna ripetizione, persa a tutte e due le squadre e, se non ho capito male, anche un punto di penalizzazione ciascuno.

Siamo stati equiparati a chi ci ha aggrediti nonostante ci si sia solo cercati di difendere, fra l’altro, senza nemmeno picchiare, solo strattonando per dividere i vari infami che intanto aggredivano giocatori e tribuna dove, LO RICORDO, c’erano donne e bambini.

Siamo stati messi sullo stesso piano di chi durante tutto il campionato (vedere sullo stesso sito fip) ha rimediato numerose squalifiche e multe mentre per noi era stato un campionato pulitissimo e sportivamente “perfetto” a parte piccoli inciampi: qualche sconfitta ed una controversa giornata di squalifica (eccesso di proteste).
Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Il governo è offline

No Comments

Il sito web del governo italiano (www.governo.it), nella sezione sala stampa (http://www.governo.it/GovernoInforma/salastampa/), fornisce alcune indicazioni rispetto ai vari servizi inerenti il Vertice G20, Los Cabos (Messico) 18 – 19 giugno 2012.

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Cronaca di una festa spezzata.

No Comments

Ciao a tutti,
Vi scrivo appena tornati dalla partita e non vi scriverò di basket (03/06/2012 23:50)
Vi chiedo scusa quindi perché uso questo forum che dovrebbe invece parlare dello sport che ci appassiona ed unisce.

Non importa il risultato ne gli schemi.
La mia borsa è buttata lì all’ingresso di casa assieme ai fogli, le statistiche, i miei appunti su giocatori ed il campionato in generale.

La nostra partita è stata sospesa e ve ne scrivo di getto.
Non ho mai visto un “basket” del genere.

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Articoli più vecchi


free counters