Bikaner

No Comments

image

Lasciando l’hotel il tipo della reception mi ha chiesto di scrivergli qualche frase in italiano così che lui possa dare un migliore servizio ai turisti e che possa, un domani, imparare la lingua e venire in Italia.

Il nostro autista è puntuale e ci fa trovare una macchina pulita anche se, ci dirà poco dopo, che è stato costretto a dormirci perchè la guest house non aveva posto.
In realtà credo che il più delle volte dormirà in macchina pe risparmiare ed intascarsi i soldi destinati al suo pernottamento.

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Foto! Forse…

No Comments

Ed eccoci nel mezzo del deserto del Rajasthan (Thar). Abbiamo trovato un meraviglioso hotel che ha, a tratti, internet.

Sto cercando di aggiornare i vecchi scritti con qualche foto,  poi passerò a scrivere i nuovi ( manco da un po ,no?  ) e speriamo mettere su altre foto esplicative.

image

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Jaipur, finalmente

1 Comment

image

Oggi inizia il nostro tour in Rajasthan.

Prima di cominciare il racconto, stavolta breve, prometto: non so se troverò connessioni internet ed in ogni caso è un’impresa utilizzarle visto che sono instabili. Quindi le fotografie che alcuni hanno chiesto via sms o whatsApp tarderanno e se tarderanno troppo sarete invitati tutti a cena al nostro ritorno, prometto !

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Sentire Varanasi

3 Comments

20120829-225331.jpg

Varanasi è una città che non devi vedere ma devi sentire
È questa la frase del nostro guidatore mentre assonati e determinati ci muoviamo verso il ghat con lo sgangherato tuk tuk.

Il ghat scelto è poco frequentato ed alle prime luci dell’alba incontriamo pochi indiani che si recano lì ordinatamente ed in silenzio per le abluzioni del mattino.
I vicoli sono stretti e molto sporchi, orientarsi è una impresa disperata ma siamo riusciti a contrattare ed ottenere un guidatore di tuk tuk che ci aiuta a muoverci nelle prime ore del mattino.

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Verso Varanasi

No Comments

Il telefono ci sorprende durante la colazione.
Hello!?!? la compagnia aerea ci avverte del ritardo del nostro volo per Varanasi.
2 ore da spendere causa il maltempo: il monsone della notte si é fatto sentire.
Raminder, il “nostro”autista indiano, é stato il più felice del ritardo: stretto nel suo turbante bianco appena composto ci ha accompagnti nel tempio Sikh ( Delhi Sikh gurdwara Rekab).

I Sikh sono devotissimi ed osservanti di una religione che sembra un misto fra induismo e religione musulmana. Strettissima l’osservanza delle regole di vita fra cui spicca il futile esempio relativo alla norma che impone di non tagliare mai barba ne capelli e di non fumare ne bere alcolici.

“Solamente conosce il cammino, oh Nanak, colui che guadagna il suo con il suo sudore della fronte e poi lo condivide con gli altri” (Guru Granth p 1245).

Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Articoli più vecchi


free counters