3 nuove categorie

No Comments

categories

Lavori in corso.

Scritti più facili da ritrovare usando il menu a destra, in ogni pagina.

3 nuove categorie nelle quali riorganizzare vecchi e nuovi scritti.La descrizione delle nuove categorie  è QUI

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Autogrill

2 Comments

Autogrill_Dorno

 

Il surrealismo e l’inutilità della barretta kinder lunga 1 metro si abbina al gusto dolce amaro degli album Jazz , rappresentati lì vicino alle casse disordinate, da cd di indegna fattura, in versione cartonata, contenuta in un cestello arrugginito al centro della sala, specie difronte al muro dei pessimi libri ultima uscita: un’accozzaglia di illeggibili biografie.
Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Banchine

No Comments

rome termini station

Nella moltitudine della folla operosa della stazione, disciolto fra le storie di ognuno,  si sentiva come tutelato, protetto dal non riuscire ad essere notato.
Camminava lento: ora sembrava aspettasse qualcuno, alla banchina, ora invece, sotto al tabellone luminoso indaffarato in continui cambiamenti, che il suo treno stesse per partire. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Volevamo solo lavorare

1 Comment

manifestazione auselda

Avevo cominciato a parlarne qui: leggimi e purtroppo penne migliori ne parlano su testate vere e proprie.

Eh già, valevamo solo lavorare. Ci hanno chiesto impegno, piccoli sacrifici, fino poi ad arrivare a sciogliere gruppi di lavoro storici, a dover salutare colleghi a dover organizzare collette di solidarietà per i ritardi della cassa integrazione, per permettere a chi era a zero stipendio da mesi di poter letteralmente mangiare.

Ecco qual’è il breve riassunto, tralasciando lo stato emozionale del vedere oltre un decennio di lavoro quasi buttato al vento, le attività di ogni giorno scemare nell’impossibilità di essere sostenute, lo scotto morale del non potersi organizzare ne immaginare un futuro prossimo visto che non sappiamo, ad oggi, per quanto ancora lavoreremo. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Caleidoscopio

No Comments

kaleidoscope

S’era sentito come quando aveva guardato dentro al caleidoscopio: tessere che salivano, scendevano e risalivano senza riuscire a collimare fra di loro. Un puzzle impossibile da ricomporre, un quadro di vetro, frantumato regolarmente, con precisione chirurgica. Continua a leggere….

Condividilo....Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Articoli più vecchi Articoli più recenti

Pagina 30 di 69« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »

free counters